Check delle conoscenze sulla cartella informatizzata del paziente (CIP)

Accordare l’accesso: le Sue possibilità

Impostando i diritti di accesso e i gradi di riservatezza, ha il controllo sulla Sua CIP. Di seguito trova ulteriori informazioni su come gestire l’accesso.

La paziente accorda ai professionisti della salute i diritti di accesso al grado di riservatezza «limitatamente accessibile» oppure «normalmente accessibile».

Gruppi di professionisti della salute

Invece di accordare un diritto di accesso soltanto a singoli professionisti della salute, può accordarli anche a interi gruppi: per esempio al reparto di un ospedale, a uno studio medico collettivo, a una farmacia o a un’organizzazione Spitex. Quando un professionista della salute entra a far parte di un gruppo, riceve automaticamente i diritti d’accesso accordati agli altri, e quando lascia il gruppo, il diritto d’accesso gli viene revocato. Lei può visualizzare tutti coloro i quali fanno parte del gruppo.

Informazioni sui nuovi membri del gruppo

Può decidere di essere informato ogni volta che un nuovo professionista della salute entra a far parte di un gruppo di professionisti a cui Lei ha accordato il diritto di accesso.

«Lista nera»

In linea di massima può precludere l’accesso a singoli professionisti della salute.

Trasferimento dei diritti d’accesso

Può autorizzare un professionista della salute a trasferire il suo diritto d’accesso ad altri professionisti o gruppi di professionisti della salute. Per esempio, il medico di famiglia La manda da una radiologa, trasferendole il diritto d’accesso alla Sua CIP. Può trasferire soltanto il diritto di accesso di cui dispone (p. es. diritto di accesso normale).

Check delle conoscenze
Posso accordare diritti di accesso per gruppo?

Selezioni tutte le risposte corrette (è possibile selezionarne più di una):

Ultima modifica 28.05.2019