Check delle conoscenze sulla cartella informatizzata del paziente (CIP)

Uso pratico della CIP: il rappresentante

Se non desidera gestire da solo la Sua CIP, può affidare il compito a un rappresentante di fiducia, per esempio una persona della sfera privata, come un familiare o anche un professionista della salute. Nel caso di bambini e persone incapaci di discernimento, la CIP può essere aperta e gestita da un rappresentante legale.

  • Maria Lafranchi e Marius Meier abitano insieme ai figli Nora e Louis in una piccola casa immersa nel verde. Tutti e quattro possiedono una cartella informatizzata del paziente, in breve la CIP.

    Maria si è fatta registrare come rappresentante dei suoi figli. In questo modo può gestire le CIP di Nora e Louis. Questo è molto pratico perché la CIP le permette di disporre delle informazioni importanti sulla salute dei suoi figli in forma elettronica. Così non si dimentica delle vaccinazioni e degli esami preventivi. In questo modo Maria può visionare anche il rapporto d'esame di sua figlia Nora allestito dal pediatra.

    Maria ha convinto anche suo padre ad aprire una CIP. Il genitore è contento che sua figlia gestisca la CIP per lui, perché questo le permette di avere la panoramica sui suoi numerosi medicamenti.

    La CIP consente a Maria di disporre sempre di tutte le informazioni aggiornate sulla salute di tutta la famiglia al momento giusto al posto giusto.

    La CIP sarà disponibile in tutte le regioni della Svizzera nella primavera del 2020. Fate attenzione al marchio ufficiale di sicurezza CIP. Soltanto gli offerenti di CIP certificati possono utilizzarlo. Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito Internet www.cartellapaziente.ch.

Esempio tratto dalla quotidianità in famiglia

Il video qui sopra illustra come la CIP aiuta la famiglia Leblanc-Meier a mantenere una visione d’insieme su malattie e vaccinazioni dei due figli.

Personale ausiliario per i professionisti curanti

I professionisti della salute non hanno un rappresentante nella CIP, ma il cosiddetto «personale ausiliario» che li aiuta; un esempio sono gli assistenti di studio medico. I diritti di accesso, anch’essi consultabili nel verbale, sono uguali per personale ausiliario e professionisti della salute.

Check delle conoscenze
Chi posso designare come rappresentante?

Selezioni tutte le risposte corrette (è possibile selezionarne più di una):

Ultima modifica 28.05.2019